MUSEO ARCHEOLOGICO MICHELE GORTANI

MUSEO PALEONTOLOGICO "MICHELE GORTANI"

Museo paleontologico "Michele Gortani"

Aperto al pubblico nel novembre del 1976, il Museo Paleontologico è sorto grazie al lavoro di un gruppo di appassionati e di studiosi portogruaresi e di altre città del Triveneto, che hanno messo in comune il proprio bagaglio scientifico e le loro raccolte per formare il nucleo di quel patrimonio culturale di cui si può usufruire nel museo.
Il museo è stato voluto ed è gestito dall’Associazione Paleontologica Gortani che riunisce una settantina di soci. Ogni mese fanno un’uscita alla ricerca di nuovi fossili. La maggior parte di quelli esposti sono stati rinvenuti in Friuli e nel Veneto, soprattutto nella Carnia, nel Cadore e in provincia di Verona. Però in queste zone mancano completamente le testimonianze del periodo Cambriano che l’Associazione si procura in Boemia e in Moravia.

Il Museo ha sede in una sala espositiva al piano nobile della Villa Comunale di Portogruaro; pi√Ļ di duemila reperti fossili trovano sistemazione in venti vetrine dislocate lungo un percorso suggerito ai visitatori, affinch√© risultino pi√Ļ evidenti i processi evolutivi verificatesi durante il mezzo miliardo di anni che ha preceduto la comparsa dell‚Äôuomo sulla terra. Il materiale esposto traccia a grandi linee la storia della vita; osservati sotto questo aspetto, i fossili non ci appariranno come semplici curiosit√†, ma come testimonianza di epoche a noi lontanissime che, attraverso specializzazioni evolutive, hanno portato alla comparsa sulla terra del dominatore attuale: l‚Äôuomo.

 

VIDEO YOU TUBE DEL MUSEO DI TORCELLO