Inaugurazione "Itinera. Percorsi tra l'Egitto e Roma"al Museo Archeologico Eno Bellis di Oderzo

Siamo lieti di invitarvi a partecipare alla conferenza divulgativa aperta al pubblico:

Suoni perduti, oggetti ritrovati.

I reperti "sonori" conservati nei Musei archeologici di Altino e Torcello.

che si terrà

Lunedì 28 novembre 2022 ore 15.30

presso Palazzo Corner della Ca’ Granda, Fondamenta Zaguri San Marco 2662 30124 Venezia

Sala Nassivera – 5° Piano

La conferenza, organizzata dalla Città metropolitana di Venezia – Museo di Torcello in partnership con la Direzione regionale musei Veneto – Museo nazionale e area archeologica di Altino e con la... Leggi tutto

4.02.2105 > 3.05.2015

 

inaugurazione: mercoledì 4 febbraio, ore 18.30

Museo Archeologico Eno Bellis, Oderzo

 

Interventi:

dott.ssa Marta Mascardi, Conservatore del Museo Archeologico Eno Bellis

dott.ssa Paola Bonifacio, Conservatore della Pinacoteca Alberto Martini e Galleria Arte Moderna e Contemporanea (GAMCO), ref. Archivio Alberto Martini (AMART)

prof. Emanuele M.Ciampini (Università Ca’ Foscari di Venezia), prof.ssa Paola Zanovello (Università degli Studi di Padova), coordinatori del progetto EgittoVeneto

dott.ssa Giulia Deotto, dott.ssa Claudia Gambino, dott.Martino Gottardo, Progetto EgittoVeneto

 

Itinera. Percorsi tra l’Egitto e Roma

realizzato in collaborazione con il Progetto EgittoVeneto (Università Ca’ Foscari di Venezia ed Università degli Studi di Padova)

Il museo archeologico Eno Bellis ed il Progetto EgittoVeneto presentano un itinerario alla scoperta di alcuni aspetti della civiltà egizia: dall’ambito funerario a quello religioso, dall’annessione dell’Egitto a provincia di Roma, alla storia delle grandi scoperte.

Il legame tra Oderzo, Roma e l’Egitto si rafforza nel racconto dei reperti, che arricchiscono di nuovi elementi la conoscenza dell’antica Opitergium.

 

Itinera. La sfinge di Alberto Martini

La Pinacoteca Alberto Martini  in occasione della rassegna Itinera  presenta al pubblico Il volto della folla (1899),  litografia acquerellata idealmente vicina al mondo egizio che, per il suo carattere  allusivo e  rivelatorio, come poche altre è riconducibile alla martiniana fede nella virtù magica delle immagini.

 

Informazioni:

Museo Archeologico Eno Bellis

Fondazione Oderzo Cultura onlus

Via Garibaldi 63 _ 31046 Oderzo (TV)

tel. 0422 713333

fax 0422 200222

www.oderzocultura.it