Convegno di studi "Le necropoli della media e tarda età imperiale..."

Convegno di studi "Le necropoli della media e tarda età imperiale (III-IV sec. d.C.) a Iulia Concordia e nell'arco altoadriatico. Organizzazione spaziale, aspetti monumentali e strutture sociali" 6 -7 giugno 2014

Era il 2009 quando, cercando di intercettare l'asse dell'antica strada consolare Annia, all'ingresso occidentale della città di Iulia Concordia, un'équipe di archeologi diretti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto scopriva un imponente monumento funerario, in parte spoliato, ma quasi integralmente conservato. Nel 2013, grazie ai finanziamenti comunitari del "Programma per la cooperazione transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013", la Regione Veneto ha avviato, con la direzione scientifica della Soprintendenza, un'indagine estensiva. Il cantiere archeologico, ubicato in un'area privata di via San Pietro messa a disposizione dal proprietario, signor Giuseppe Bellotto, ha restituito una piccola ma significativa parte della necropoli occidentale della città romana. Di tale area funeraria è stata recuperata l'intera sequenza archeologica, compresa tra il I ed il IV secolo d.C., con una imponente fase monumentale nel corso della fine del II-III secolo d.C. Nel V secolo, violente alluvioni ne hanno decretato la fine, sigillando l'area funeraria e consegnandola sostanzialmente intatta. 


Durante lo svolgimento delle giornate del Convegno sarà possibile visitare l'area archeologica della basilica di Concordia Sagittaria e del Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro negli orari 8.30-19.30.

(dal sito web: http://www.archeopd.beniculturali.it/)

VIDEO YOU TUBE DEL MUSEO DI TORCELLO