Altino prima di Venezia. Sguardi in tecnologia avanzata sulla città antica

 

Altino prima di Venezia. Sguardi in tecnologia avanzata sulla città antica

Venerdì 13 aprile alle ore 17,30


Inaugurazione della mostra
La mostra fonde in un unico racconto le testimonianze degli autori antichi, fotografie, elaborazioni grafiche, video e animazioni, mentre i plastici realizzati con la stampa 3D ed il taglio laser restituiscono l’immagine della città e dei suoi monumenti nel momento del suo massimo splendore. La sezione fotografica, invece, esplora l’ambiente naturale fra Sile e laguna e ricerca le tracce della città antica nella Venezia di oggi.
Altino è uno dei siti archeologici più importanti del Veneto e mostra di aver avuto uno sviluppo urbano che oggi è difficile immaginare a causa dell'abbandono del sito e dello spoglio dei suoi edifici. La mostra è un progetto divulgativo che restituisce una proposta ricostruttiva della città romana per far conoscere l'importanza e la grandezza di Altino ad un pubblico sempre più ampio.
Ideata dall'Associazione di Promozione Sociale La Carta di Altino in partnership con il Polo Museale del Veneto-Museo Archeologico Nazionale di Altino, la mostra Altino-Prima di Venezia è un lavoro in tecnologia avanzata che nasce come sviluppo di un progetto sulla cittadinanza attiva giovanile.
La mostra sarà visitabile dal 13 aprile al 3 giugno 2018.


Ingresso
L'ingresso alla mostra e le visite guidate sono gratuiti (fatto salvo il normale biglietto d'ingresso al Museo e l'eventuale contributo libero a sostegno dell'iniziativa)


Orari
tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 19,30 (ultimo ingresso alle ore 19,00)
Per scuole e gruppi
Visita su prenotazione a cura dell’APS La Carta di Altino nei giorni di venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,30
scrivendo a pm-ven.quartodaltino@beniculturali.it
Per ulteriori informazioni o materiali contattare:
www.altinoprimadivenezia.it
mail altinoprimadivenezia@gmail.com
Telefono 333.3159057 Mario Defina curatore della mostra

 

(Fonte foto: https://www.facebook.com/MuseoArcheologicoAltino/photos/gm.2087286468215...)

 

 

 

Errore